Approvato dalla maggioranza in Consiglio Comunale l’iter per l’avvio del nuovo servizio su concessione
La ripresa regolare del servizio mense scolastiche a Massarosa adesso è più
vicina. Il Consiglio Comunale ha approvato a maggioranza nell’ultima seduta il nuovo servizio che non sarà più un appalto ma una concessione. Questo – continua il sindaco – permetterà di garantire il servizio senza però creare ulteriori disavanzi nelle casse comunali.

Il Sindaco Alberto Coluccini ha illustrato i quattro pilastri su cui sarà impostato il servizio: prezzo competitivo, servizio e menu di qualità,
garanzie delle fasce più deboli, salvaguardia occupazionale.

“Abbiamo votato un atto importante che ci permette di passare dal nulla
all’individuazione di una soluzione, abbiamo di fatto attivato un servizio –
spiega il Sindaco Coluccini – Siamo alla fase degli obiettivi, abbiamo approvato le linee guida del servizio e della concessione con particolare attenzione, oltre che alla qualità di ciò che i nostri ragazzi troveranno nel piatto e al costo per le famiglie, alla garanzia del servizio per le fasce più in difficoltà, che potrebbero crescere causa emergenza Covid.

Ci siamo inoltre impegnati al massimo anche sulla questione occupazionale. Il lavoro non si tutela soltanto garantendo continuità a chi è già occupato ma anche essendo in grado di pagare le fatture delle ditte che lavorano per il Comune che altrimenti rischiano di fallire e licenziare.

Per questo chi lavora con questa amministrazione deve essere pagato, non è pensabile offrire servizi a deficit, e lasciare a chi verrà i creditori alla porta, continuando a parlare di numeri che non hanno corrispondenza con la realtà.

La formula dell’appalto, oltre a non essere possibile a causa del dissesto, non era e non è sostenibile e giusta per i nostri cittadini, noi ragioniamo a partire dall’analisi concreta dei fatti, delle entrate e delle uscite reali”.
Gli uffici adesso sono a lavoro per la stesura del bando che sarà pronto a breve per poi procedere con l’iter della concessione. Una volta rispettati i tempi di legge i bambini ed i ragazzi di Massarosa potranno tornare al regolare servizio di mensa scolastica.

(Visitato 570 volte, 1 visite oggi)

Del Sodato: “Anche sulle mense in scena il teatro dell’Assurdo”

Mozioni respinte, Coluccini e Marlia “passano la nottata”