TORRE DEL LAGO. Ruba in una abitazione di Torre del Lago, ma non fa in tempo a tornare al proprio domicilio che riceve la visita dei carabinieri e la conseguente denuncia per ricettazione.

I militari della stazione di Torre del Lago nella giornata di martedì 24 sono intervenuti presso un’abitazione di un cittadino dove, nel corso della notte, ignoti si erano introdotti all’interno di un garage di pertinenza asportando una bicicletta elettrica e un compressore.

Dopo i primi accertamenti ed il sopralluogo nell’abitazione colpita, i militari dell’Arma, a seguito di indagine, hanno raccolto alcuni sospetti su un soggetto di origine romena domiciliato in una roulotte  parcheggiata in un campo non troppo distante dal luogo del furto. Effettivamente, il sospetto dei carabinieri si è rivelato veritiero tanto che hanno sottoposto a perquisizione il soggetto straniero e lo hanno trovato in possesso sia della bici elettrica che del compressore risultati rubati nel corso della notte nel garage dell’abitazione. A questo punto, gli uomini dell’Arma hanno condotto in caserma l’uomo, settanta anni, senza fissa dimora, incensurato, e lo hanno deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario che, molto contento, ha ringraziato i Carabinieri per avergli ritrovato subito i suoi oggett

(Visitato 1.248 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carabinieri denuncia furto ricettazione

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Covid, il sindaco di Viareggio chiede una riforma delle imposte tributarie

Versilia, altri 57 casi: 19 a Viareggio, 16 a Camaiore e 10 a Massarosa. Nell’area Nord-Ovest il covid contagia altre 438 persone