​VIAREGGIO. Ben 42 dosi di cocaina già confezionata è pronta ad essere venduta. È quanto nascondeva un uomo di 26 anni di origini tunisine fermato nel pomeriggio di giovedì 26 novembre dal personale della Polizia di Stato – Squadra Volante del Commissariato PS di Viareggio, a seguito dell’intensificazione del controllo del territorio, con servizi mirati finalizzati ad infrenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, incensurato, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in tutto 23,8 grammi di cocaina in 42 involucri. Il controllo è avvenuto in centro a Viareggio via S. Andrea, a bordo di autovettura. Il giovane ha subito manifestato nervosismo ed insofferenza al controllo, motivo per il quale ha portato gli agenti ad effettuare una accurata perquisizione del mezzo,dove hanno così trovato la droga occultata meticolosamente sotto al freno a mano.

(Visitato 1.037 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto droga polizia

ultimo aggiornamento: 27-11-2020


Sicurezza sulle strade, il bollino nero ancora una volta alla Sarzanese-Valdera

Covid-19, ancora 59 casi in Versilia concentrati soprattuto su Viareggio, Camaiore e Massarosa