Oggi vogliamo parlarvi dell’importanza degli integratori alimentari e dei gran benefici che restituiscono con un coretto utilizzo.

Molti pensano agli integratori alimentari come a qualcosa che va preso solo da persone con qualche carenza alimentare, ma in realtà possono portare notevoli benefici anche a chi vuole affiancarli ad una corretta alimentazione. Parlare di tutti i benefici degli integratori alimentari non è semplice ma cercheremo di riportarvi brevemente i punti di forza. Prima di parlare dei benefici però spiegheremo brevemente cosa sono e perchè sono cosi importanti.

Integratori alimentari, cosa sono?

Come da definizione, gli integratori alimentari sono “generi alimentari destinati a integrare la normale dieta alimentare e che costituiscono una fonte concentrata di nutrienti o di altre sostanze che hanno un effetto nutritivo o fisiologico, da soli o combinati”. Quindi gli integratori alimentari come già detto non sono soltanto per chi ha carenze alimentari ma possono essere tranquillamente accostati alla propria dieta. Questo serve sopratutto per colmare alcuni elementi mancanti in una dieta per attivare l’organismo e stimolare alcuni processi importanti. Il nostro organismo come noto ha bisogno di molti fabbisogni nutrizionali  e non sempre la nostra dieta li comprende tutti, anzi, molto spesso è consigliabile affiancare diversi integratori per permettere il completamento del fabbisogno giornaliero. Gli integratori quindi possono aggiungere li dove mancano, vitamine o minerali essenziali per una corretta alimentazione.

Quale integratore scegliere?

L’evoluzione e l’offerta degli integratori alimentari è aumentata esponenzialmente negli ultimi anni, se fino a pochi anni fa la scelta era limitata ad alcuni esemplari, attualmente esistono una marea di marchi differenti tra cui scegliere. Proprio per questo motivo è diventato sempre più difficile districarsi tra le marche e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Un aiuto concreto lo danno alcuni siti come prezzo.org che aggrega e compara i prezzi di diversi integratori alimentari di diverse marche cosi da scegliere quello più adatto spendendo il meno possibile, Durante la scelta dovete tenere conto della composizione, dei principi attivi, del dosaggio e dei benefici per capire esattamente la qualità complessiva.

I benefici e i vari tipi di integratori alimentari

Elencare tutti i benefici e tutti i tipi di integratori è quasi impossibile, ne esistono moltissimi per gli usi più disparati. Oggi vi elencheremo sinteticamente quelli più importanti e più utilizzati solitamente dai consumatori, in pratica quelli ritenuti più utili per il fabbisogno giornaliero. 

Integratori classici

Questi integratori sono adatti a completare la vostra dieta alimentare al fine di compensare una mancanza nutritiva del vostro organizziamo. Spesso non ci rendiamo conto che la mancanza di determinate vitamine e nutrienti può causare diversi malesseri nel nostro corpo. Tra i sintomi più comuni dovuti ad una dieta non equilibrata sono, stanchezza, dolori diffusi, problemi della pelle e irritabilità. Questi sintomi possono manifestarsi insieme o singolarmente, tutto dipende dalla carenza nutriente che avete, ma fortunatamente esistono integratori alimentari per ogni esigenza. 

Il magnesio, ad esempio, è uno dei minerali meno diffusi, addirittura i dati dicono che ben il 75% della popolazione mondiale ne sia carente. Il magnesio è molto utile per controllare la glicemia e la pressione sanguigna e fortunatamente basta somministrare un integratore di magnesio per compensare questa impostante mancanza. 

Dopo Il magnesio un altro importantissimo minerale spesso mancante è il ferro. Integrare il ferro è molto importante per il funzionamento generale del nostro organismo, in quanto, favorisce il trasporto dell’ossigeno nel corpo. 

Gli integratori vitaminici sono altrettanto importanti nell’economia del nostro organismo, sopratutto quelli di vitamine D e omega 3. Questi due in particolare risultano tra i più mancanti negli adulti e sono particolarmente consigliati nella stagione autunnale e invernale. L’uso nelle stagioni più fredde è raccomandato in quanto la vitamina d assolve ad alcune funzioni del sole sulla pelle che nelle stagioni invernali viene a mancare. 

Sui benefici del omega 3 non ci sono dubbi, tutte le attività celebrali, cardiovascolari e nervose sono strettamente legate a essa. 

Alcuni integratori possono essere utili anche per perdere peso. Alcuni di essi aiutano ad accelerare la diminuzione di massa grassa controllando l’appetito riducendo l’assorbimento dei grassi. Ci sono per l’appunto integratori detti bruciagrassi, altri inibitori dell’appetito e altri ancora “antigrasi”.

Molti non sanno che esistono anche degli integratori per il sonno. Nello specifico si tratta di quelli antistress che, diminuendo gli stati d’ansia dovuti a forte stress, rilassano e aiutano a conciliare il sonno. Alcuni di questi sono gli integratori di melatonina, l’ormone che regola il sonno e favorisce a migliorarne la qualità. 

In definitiva questi erano alcuni dei benefici che i vari integratori di oggi possono apportare al nostro organismo. Naturalmente prima di prendere integratori a caso è buona prassi rivolgersi al medico di fiducia e verificare le proprie mancanze alimentari al fine di scegliere quello più adatto e specifico alla propria situazione. Speriamo di essere stati utili  e avervi aiutato nella scelta.

(Visitato 55 volte, 1 visite oggi)

Natale in giallo, la lettura che avvicina

“L’angelo di Monaco”[Recensione libro]