Sono molto contento della maxi operazione nella pineta tra Torre Del Lago e Pisa e per questo ringrazio i Prefetti di Lucca e di Pisa e ovviamente le forze dell’ordine” commenta così il Senatore di Forza Italia Massimo Mallegni il blitz dei cento poliziotti in azione oggi, 14 dicembre,  all’interno della Macchia Lucchese e che ha portato all’arresto di sei persone per spaccio.

Dalla mia segnalazione ad oggi – continua il Senatore – le attività di verifica in quella zona si sono intensificate e questo è una dimostrazione importante di quanto il ruolo delle forze di polizia e dell’attività di indagine dell’autorità giudiziaria sia fondamentale. Quel posto era un buco nero ma con l’azione di oggi,  grazie anche all’attività di intelligence, è stato portato a segno un punto importante”.

Le indagini, avviate circa due anni fa  e seguite dalla Squadra Mobile della Questura di Lucca e del Commissariato di Viareggio con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Firenze, avevano infatti documentato un’attività continua di spaccio nella pineta.

Ringrazio quindi tutti gli attori di questa importante operazione per aver reso, ancora una volta, un  grande servizio ai cittadini delle due province, in particolare quelli della zone di Torre Del Lago” conclude il Senatore Massimo Mallegni.

(Visitato 351 volte, 1 visite oggi)

Consulta dello sport, Paci: “Gravi lacune da colmare”

Nessuna ingerenza. Su Massarosa i soldi di Camaiore sono disponibili da mesi