Operazione della Polizia di Stato a Lucca, Viareggio e Pietrasanta contro il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione cinese.

La Squadra Mobile di Lucca ed il Commissariato di Forte dei Marmi stanno eseguendo in quelle città ben 7 perquisizioni nei confronti di cinesi ed italiani indagati per avere agevolato e sfruttato la prostituzione di donne cinesi, nella gran parte dei casi, clandestine. I particolari verrano riferiti all’esito delle perquisizione.

Sottoposti a sequestro gli appartamenti interessati dalla condotta delittuosa

(Visitato 614 volte, 1 visite oggi)

Difesa del suolo, quasi 5 milioni di euro per tre interventi in provincia di Lucca

Il mondo che vorrei, le iniziative delle prossime settimane