Il Gruppo Consiliare della Lega chiede il rinvio del voto sul bilancio comunale.

“Rilevato che – si legge nell’atto presentato in Municipio – agli atti delle delibere sul bilancio, come predisposte ed inviate ai Consiglieri Comunali per la votazione al Consiglio Comunale del 29 dicembre 2020, non e’ allegato il Piano Triennale delle Opere 2021-2023” e che “il Piano Triennale delle Opere 2021-2023 non e’ stato parimenti allegato alle delibere oggetto della Commissione Bilancio del 28 dicembre 2020 ne’ tantomeno discusso in tale sede; ritenuto che tale carenza sia di ordine assoluto, sia proceduralmente che nel merito e quindi non permetta la discussione e la votazione dei punti di bilancio all’ordine del giorno del Consiglio Comunale odierno; considerato altresi’ che tale carenza ingenera vizio di nullita’ assoluta degli atti” il gruppo del Carroccio chiede al presidente del consiglio comunale “il rinvio della votazione degli atti di bilancio di cui all’ordine del giorno del Consiglio Comunale 29 dicembre 2020 e per tanto sarà inviata immediata comunicazione al Prefetto di Lucca. Analoga comunicazione ufficiale è stata inviata alla Segreteria del Consiglio Comunale anche tramite PEC personale”.

(Visitato 175 volte, 1 visite oggi)

Rubata la statua alla casina dei ricordi. Baccelli: “Atto che offende la memoria delle vittime”

Concerto di Capodanno con la Fondazione Festival Pucciniano