Un piccolo smottamento si è aperto sulla strada della montagna, dopo l’abitato di Giustagnana e prima della deviazione per Minazzana. La Protezione civile comunale è prontamente intervenuta nella mattinata per disporre le opportune segnalazioni e far realizzare un cordolo in asfalto di contenimento delle acque piovane. Un telo impermeabile sarà steso lungo il fronte nel pomeriggio per impedire che la pioggia dilavi i materiali erosi. Da un primo sommario sopralluogo il fenomeno appare circoscritto e limitato alla parte più superficiale del suolo. La carreggiata non risulta intaccata. La circolazione stradale non ha subito interruzioni. La situazione è monitorata dalla Protezione civile e dal Comando della Polizia Municipale. Domani (lunedì 4 gennaio) gli uffici tecnici comunali disporranno verifiche più approfondite

(Visitato 202 volte, 1 visite oggi)
TAG:
maltempo montagna Stazzema

ultimo aggiornamento: 03-01-2021


Tutti i superstiti in vita della strage di Sant’Anna di Stazzema cittadini benemeriti del Comune di Stazzema

Il sindaco di Stazzema scrive a La Molisana: “Venite a Sant’anna a parlare di sapore littorio”