Uno striscione di protesta è apparso stamani davanti la Croce Verde di Viareggio. “Colpevoli di strage in prescrizione. Vergogna”, si legge sul lungo lenzuolo bianco appesa davanti l’associazione. Ieri sera una manifestazione aveva coinvolto una cinquantina di persone per una protesta davanti la stazione di Viareggio.

Lo striscione è apparso all’indomani della sentenza della Corte di Cassazione riguardo la strage avvenuta il 29 giugno 2009 a Viareggio quando un treno carico di gpl deragliò e, nell’esplosione conseguente, morirono 32 persone, tra cui bambini.

La Croce Verde è uno dei luoghi simbolo di quel 29 giugno: sede e ambulanze furono colpite in pieno dall’esplosione e dalla fiamme. Proprio alla Croce Verde, stamani alle 12, è prevista una conferenza stampa dell’associazione ‘il mondo che vorrei’ con i familiari delle vittime e i loro legali. 

(Visitato 328 volte, 1 visite oggi)

Viareggio protesta, manifestazione in stazione

Strage, famigliari vittime: Moretti dovrà rispondere ancora di omicidio colposo plurimo