La Fondazione Versiliana torna protagonista con i suoi celebri incontri al Caffè. In attesa della stagione estiva e vista l’impossibilità di realizzare eventi dal vivo, la Fondazione Versiliana sta infatti programmando un ciclo di incontri che saranno trasmessi in tv e sui social tra cui il primo appuntamento sarà dedicato alla strage di Viareggio. 

Protagonisti del primo talk show incentrato appunto sul processo e sulla sentenza shock della Corte di Cassazione che ha aperto una nuova ferita non riconoscendo l’aggravante dell’incidente sul lavoro e di conseguenza l’omicidio colposo, saranno gli avvocati Riccardo Carloni, Enrico Marzaduri e Tiziano Nicoletti che hanno assistito nei tribunali i familiari delle vittime. Gli avvocati spiegheranno le delicate fasi del processo e soprattutto le prospettive future, rispondendo alle domande di Giulia Baldi, giornalista della Rai TGR Toscana che condurrà l’incontro. L’evento sarà registrato al Teatro Comunale di Pietrasanta e trasmesso su NOI TV venerdì 22 gennaio alle ore 21.00 grazie alla storica collaborazione della Fondazione Versiliana con l’emittente e saranno anche trasmessi in streaming sulle pagine facebook di Comune di Pietrasanta, Versiliana e sul canale Youtube Versiliana Festival. 

Intanto, oltre agli altri appuntamenti al Caffè che saranno presto annunciati la Fondazione Versiliana, guidata dal Presidente Alfredo Benedetti, sta lavorando anche a una serie di eventi e spettacoli tra cui il primo sarà il Concerto di San Biagio, che andrà in onda il 3 febbraio in occasione della festività del Santo Protettore di Pietrasanta. Protagonisti saranno il celebre violinista belga e direttore di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman, l’Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini” di Lucca e la performer Tamara Fragale su coreografie di Adria Ferrali. 

“ Il compito della Fondazione Versiliana resta quello di promuovere cultura, arte, spettacolo ed intrattenimento anche in un momento difficile come questo – spiega il Presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti. Il mezzo televisivo e i social ci offrono l’opportunità di raggiungere il pubblico a casa e per questo non intendiamo rinunciare ai nostri obiettivi. Così – prosegue il Presidente – abbiamo pensato a realizzare anche degli “spettacoli a distanza”, che prendendo spunto dalla ormai nota DAD , ho pensato di chiamare SAD . Ci saranno spettacoli di comicità e spettacoli per bambini , oltre ai nostri tradizionali incontri. Dopo l’importante seguito che ha avuto l’evento di inaugurazione del Teatro Comunale di Pietrasanta, il Concerto di San Biagio sarà il primo degli eventi che realizzeremo nei prossimi mesi. San Biagio è una festività molto sentita e per questo, in accordo con il Comune di Pietrasanta, non abbiamo voluto rinunciare a celebrarla nei modi in cui, alla luce delle restrizioni, è oggi possibile. Abbiamo voluto coinvolgere realtà importanti della città come “Pietrasanta in Concerto” e il “Dap Festival”, così come il Boccherini di Lucca e speriamo anche che il concerto di San Biagio possa diventare un appuntamento fisso.” Info www.versilianafestival.it

(Visitato 71 volte, 1 visite oggi)
TAG:
sentenza strage viareggio

ultimo aggiornamento: 21-01-2021


Banda di spacciatori incastrata dai carabinieri

Varato un nuovo e super tecnologico pattugliatore della Finanza