La città di Viareggio (Lucca) capitale italiana della Cultura per il 2024: il sindaco della cittadina versiliese, Giorgio Del Ghingaro, ha lanciato la candidatura della città per il 2024, anno in cui ricorre il centenario della morte di Giacomo Puccini.

“Insieme alle iniziative che sempre presentiamo al pubblico europeo – commenta il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro – vogliamo puntare a qualcosa di più alto: la candidatura di Viareggio come Capitale Italiana della Cultura per il 2024, anno che coincide esattamente con il centenario della morte di Puccini”. Nel nome di Puccini in particolare, si è recentemente costituito un Comitato per le celebrazioni pucciniane 2024-2026 che si è fatto promotore presso il Ministero per l’ottenimento di una legge speciale per le celebrazioni, ma anche per la definizione di un programma di attività per favorire la promozione del territorio attraverso la conoscenza e la divulgazione del patrimonio pucciniano. “Negli ultimi anni il Comune si è impegnato in progetti di riqualificazione volti a perseguire un nuovo prestigio internazionale – continua Del Ghingaro -:  la candidatura di Viareggio a Capitale della Cultura è uno di questi. Siamo consapevoli che sarà un percorso complicato ma appassionante che coinvolgerà tutti gli stake holders del territorio e non solo. Iniziamo oggi un’avventura straordinaria”.

(Visitato 614 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Droga, trovato con 4 kg di marijuana in casa

Legalità, turismo e commercio. Viareggio nell’intesa per tutelare le imprese