Encomio del sindaco Alessandro Tambellini a sei agenti, due ispettori e al Comandante della Polizia municipale Maurizio Prina, per aver preso parte con grande professionalità all’operazione dello scorso 26 marzo presso il parco Valgimigli, con la quale, dopo una lunga indagine di polizia giudiziaria, sono state assicurate alla giustizia sette persone appartenenti a un gruppo di spacciatori che riforniva di droga giovani e giovanissimi di Lucca e del territorio provinciale, mentre per altre sei è scattato l’obbligo di presentazione agli uffici della polizia giudiziaria.

Il sindaco ha consegnato il suo encomio scritto, oltre che al Comandante, agli ispettori Elio Cappellini e Daniele Zucconi e agli agenti Andrea Barattini, Laura Casella, Lucy Morotti, Matteo Leoni, Antonio Parducci e Ivan Polacci.

“Con il vostro comportamento nel corso dell’operazione al parco Valgimigli – ha detto Tambellini rivolgendosi agli agenti, agli ispettori e al Comandante – improntato a professionalità, autorevolezza e rispetto dei diritti delle persone, avete contribuito a migliorare l’immagine del Corpo della Polizia municipale e quello del Comune di Lucca”.

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)

Modifica al quadro dirigenziale della Questura di Lucca

Workshop online dedicati alle piccole e media imprese della nautica