Il mese di maggio è, da sempre, dedicato alle donne. Addirittura gli antichi greci e romani veneravano, a maggio, le dee pagane della fertilità e della rinascita. E dopo questo lungo anno, “rinascita” è proprio il sentimento che questa primavera, più degli anni passati, porta con se, volendo lasciarsi alle spalle una serie di innumerevoli difficoltà. In questo mese, contraddistinto dalla voglia di rivalsa, il Centro Medico Specialistico si tinge di rosa e riserva una serie di promozioni alle donne con sconti sulle visite specialistiche, un nuovo Open Day, dopo quelli che già si sono tenuti lo scorso febbraio, dedicato al tema della psicologia e della sessuologia, e una serie di webinar gratuiti accessibili a tutti il mercoledì alle 21 in diretta sulla pagina Facebook del Centro. Le prevenzione resta il modo migliore per proteggere il proprio corpo e prendersi cura di se stesse. E quale occasione migliore per ricordarlo se non durante il mese della donna!

Open Day, webinar gratuiti e prezzi ridotti nel mese della donna 

Il Centro Medico Specialistico Versilia torna con un nuovo Open Day, il 27 maggio, dedicato ai temi della psicologia e della sessuologia. Durante tutta la giornata, su appuntamento, sarà possibile confrontarsi gratuitamente con la psicologa e sessuologa Gianna Gabbriellini. Inoltre, ogni mercoledì alle 21, per tutto il mese di maggio, il Centro propone una serie di webinar gratuiti e  accessibili a tutti in diretta dalla pagina Facebook , che affrontano i temi della riabilitazione cardiologica; della medicina estetica non invasiva; della psicologia; della riabilitazione posturale; dei malesseri e delle patologie che sono sorte in questo difficile periodo di pandemia e come affrontarle una volta che avremo sconfitto la battaglia contro il Covid. Il primo, dedicato alla medicina non invasiva con la dottoressa Valentina Ghironi, è andato in onda mercoledì 5 maggio mentre il prossimo mercoledì 12 maggio sarà dedicato all’adolescenza ai tempi del Covid con le dottoresse Zigliani eGabbriellini. Il 19 maggio si parlerà, invece, di riabilitazione posturale con il metodo C.A.MOassieme al dottor Simone Badii, per concludere mercoledi 26 con la dottoressa Gabbriellini sulla psicologia e la sfera sessuale.  

Oltre ai webinar e all’attenzione all’informazione sanitaria che il Centro da sempre dedica ai suoi pazienti, sono diverse le promozioni che il CMS destina alla prevenzione. Tra queste, nel mese di maggio, si potranno effettuare pap-test, tamponi vaginali e analisi dell’HPV a prezzi ridotti dal 20% al 30%

Nelle offerte proposte dal CMS ci sono anche una serie di visite posturali specialistiche con il metodo CA.MO, scontate del 40%. La postura rientra tra i campi più comuni dove, seguendo i consigli degli specialisti e iniziando percorsi individuali, si può andare a intervenire prevenendo una serie di conseguenze che, alla lunga, potrebbero portare ad abitudini scorrette e, in alcuni casi, all’insorgenza di una serie di patologie. Queste visite in promozione prevedono una valutazione della postura; della respirazione; della deglutizione e dell’appoggio del piede, e test muscolari

Se prevenire è la migliore arma per difendere il proprio corpo e il proprio benessere, come i medici consigliano, effettuare un check-up completo con analisi del sangue e delle urine è essenziale per capire se ci sia qualcosa che ci sfugge e intervenire prima che sia troppo tardi. Proprio con questo obiettivo, il CMS propone un check-up completo di analisi del sangue ed esame delle urine per le giovani under40 con il 24% di sconto e per le over40 al 20%(quest’ultimo comprensivo anche di test del sangue occulto).

Il Centro non trascura la cosmesi e l’estetica. Sentirsi belle e vedersi in forma è essenziale per il proprio benessere psicofisico, anche se, spesso, a questo aspetto si dedica poca attenzione. A tal proposito, al CMS, nel mese di maggio, si può approfittare di uno sconto del 24% su 4 trattamenti anticellulite con shock cell e 4 di linfodrenaggio

L’Academy e gli eventi gratuiti del CMS per la prevenzione e il benessere

Il Centro Medico Specialistico Versilia (ex CMS Bendinelli), diretto dal professor Alessandro Battaglia, offre prestazioni mediche polispecialistiche, diagnostica ecografica, elettromiografica ed elettrocardiografica, percorsi di riabilitazione cardiologica respiratoria, del pavimento pelvico e di terapia fisica, oltre a corsi di attività psico-fisica per la prevenzione e il mantenimento della salute. In collaborazione con il Centro Ortoprotesico Toscano si occupa anche di ausili, ortesi e protesi. All’interno di questa struttura sanitaria, nel 2018, ha preso forma la CMS Academy, che promuove l’informazione e la cultura sanitaria attraverso una serie di iniziative educative, pubblicazioni sulla salute, proposte per conoscere meglio se stessi e contribuire al proprio benessere con post su Facebook, notizie, newsletter, e Open Days, durante i quali gli specialisti sono gratuitamente a disposizione per ascoltare, consigliare e suggerire percorsi per migliorare la propria qualità della vita.

Fare informazione e veicolare la cultura della prevenzione resta uno degli aspetti primari e più importanti per il Centro Medico. In questa ottica, infatti, oltre ai webinar proposti e visibili a tutti gratuitamente il mercoledì alle 21 dalla pagina Facebook del CMS, anche durante la prossima estate, il CMS, come ogni anno dal 2018, propone cinque serate sull’educazione e l’informazione sanitaria. Durante gli incontri, i professionisti del CMS saranno, gratuitamente, a disposizione del pubblico per parlare di: ginecologia; riabilitazione del pavimento pelvico; riabilitazione psicologica; movimento; cardiologia e patologie e malesseri sorti in conseguenza alla pandemia. 

 Quest’anno, l’iniziativa si terrà in piazza Principe Umberto, a Lido di Camaiore, nel totale rispetto del distanziamento e delle norme anti-contagio e vedrà la conduzione e la moderazione del giornalista Andrea Montaresi

(Visitato 84 volte, 1 visite oggi)
TAG:
centro medico specialistico donne

ultimo aggiornamento: 14-05-2021


Covid, Giani: i nuovi casi registrati in Toscana sono 529 su 23.293 test

Coronavirus: 291 casi positivi, età media 38anni e 18 i decessi