Colonie. Un patrimonio architettonico immenso e abbandonato” scritto dall’aechitetto Paolo Camaiora per il Circolo La Sprugola Editore, sarà presentato venerdì 21 maggio alle 18.00 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte dei Marmi, nell’ambito della rassegna L’altra Villa.

L’autore racconta la storia delle colonie marine costruite lungo la costa, che va dalla Foce del fiume Magra fino a Viareggio, con un’attenzione particolare alle strutture presenti sul territorio, ritenute di grande valore storico-architettonico e culturale. Un capitolo a parte tratta delle colonie scomparse e abbandonate. Uno studio a tutto tondo, in cui l’autore fa il punto anche sullo stato di conservazione degli edifici ancora esistenti e che ben si inserisce nel contesto espositivo attualmente in essere a Villa Bertelli, che propone fino a settembre la mostra storico scientifica I giovani sotto il fascismo. Il progetto educativo di un dittatore, dove un video mostra la colonia marina di Marina di Massa, sede delle vacanze estive, ma non solo, per i bambini italiani sotto il regime.

L’opera presentata a Villa Bertelli è una ripubblicazione della prima edizione del 2011, approfondita e arricchita da nuove ricerche sulla salvaguardia di questi storici edifici.

Per partecipare è necessaria prenotazione al numero 0584 787251.

(Visitato 42 volte, 1 visite oggi)

“Il vortice dei dannati ” di Franco Giacoia arriva in libreria

Arte: il 5 giugno Park Eun Sun sarà cittadino onorario di Pietrasanta