Apprezzamento per l’apertura del comitato dell’ordine pubblico anche alle associazioni di categoria da parte di Confesercenti Toscana Nord, presente all’incontro con il prefetto con il suo presidente Versilia Francesco Giannerini ed il responsabile Daniele Benvenuti.

“Una occasione importante di confronto – ha commentato il presidente Giannerini – nella quale anche la associazioni hanno portato il loro contributo ad una questione sicurezza che diventa fondamentale in questa fase di ripartenza. Abbiamo sottolineato come gli episodi di Lido di Camaiore abbiano una origine diversa rispetto ad esempio a quelli che l’anno scorso avevano coinvolto la Darsena ed in particolare via Coppino. Proprio sul presidio del territorio abbiamo avuto rassicurazioni dal prefetto che a metà luglio la Versilia vedrà un cospicuo incremento di agenti”.

Confesercenti Versilia che ha dato anche la propria disponibilità non solo a condividere con i Comuni ordinanze specifiche come quelle dedicate alla somministrazione di bevande alcoliche, ma anche con la prefettura di pianificare un progetto di sguardo di vicinato per il controllo del territorio.

(Visitato 38 volte, 1 visite oggi)

Torre del Lago, Ferrari e Pardini (Lega): “Controlli contro la sosta selvaggia di camper sulla Marina”

Vela: tutto pronto a Viareggio per la XXXV Regatalonga