Quando volevamo fermare il mondo l’ultimo libro di Antonio Fusco per Giunti Editore, in uscita il 23 giugno, sarà presentato nel Giardino di Villa Bertelli venerdì 25 giugno alle 18.00.

Fusco, l’autore del commissario Tommaso Casabona, in questa nuova avventura letteraria racconta la storia di due amici che si ritrovano nelle file opposte in quei drammatici giorni del G8 di Genova, uno nella polizia e l’altro fra i manifestanti no global. Sullo sfondo di uno degli eventi più tragici della storia recente, un grande romanzo di tensione mette in scena i destini di due persone, legate da un profondo affetto, ma per caso, ai due lati della barricata. Con le inevitabili conseguenze.

Conduce Alessandra Cenci Campani dell’Associazione L’Isola di Calipso. Necessaria prenotazione 0584 787251 Ingresso libero

(Visitato 13 volte, 1 visite oggi)

Al via gli incontri pomeridiani al Teatro Estate

Lo storico, saggista e scrittore Franco Cardini ospite alla rassegna “Dante 700 in Villa ” a Villa Bertelli