Nella giornata di ieri, a seguito dell’intensificazione di mirati servizi di contrasto al fenomeno dell’immigrazione clandestina, personale del Commissariato di Viareggio coadiuvato da personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Lucca, hanno rintracciato un cittadino marocchino 23 enne, irregolare sul territorio nazionale, gravato da numerosi precedenti per spaccio di sostanza stupefacente. Il soggetto dopo essere stato compiutamente identificato, è stato accompagnato presso il CPR di Torino per l’espulsione dal territorio nazionale.

       Nella stessa giornata personale della Squadra Anticrimine del Commissariato, a seguito dell’attività d’indagine svolta, è riuscito a risalire all’autore dei danneggiamenti compiuti nella notte del giorno 11 giugno 2021 in Piazza D’Azeglio a Viareggio. Si tratta di un 18enne italiano di Camaiore, che aveva danneggiato con l’utilizzo di un monopattino elettrico due autobus di linea della compagnia CTT ed un autovettura in sosta.

(Visitato 184 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cronaca polizia viareggio

ultimo aggiornamento: 24-06-2021


Viareggio: Inaugurata questa mattina la mostra a cielo aperto di Park Eun Sun

Droga, arrestata una coppia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente