Nella mattinata di ieri, personale della Polizia di Stato della Squadra Anticrimine del Commissariato di Viareggio, ha proceduto all’esecuzione della misura cautelare in carcere nei confronti di un 43enne di origini francesi, emessa nel 2016 dal Tribunale di Bergamo.

Il soggetto è stato rintracciato all’interno di un campeggio lungo il Viale dei Tigli a Viareggio. L’uomo faceva parte di un’associazione, attiva nella provincia di Bergamo, dedita allo spaccio di sostanza stupefacente. I fatti a lui contestati risalgono al periodo che va da novembre 2014 a dicembre 2015.L’uomo, ultimati gli adempimenti di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Lucca.

(Visitato 681 volte, 1 visite oggi)

Lite furiosa con bottiglie di vetro a due passi dal mare

Polizia Municipale, implemento il servizio per la frazione di Torre del Lago