E’ arrivata in ospedale in arresto cardiaco, ma è morta poco dopo. E’ successo ieri all’ospedale Versilia, a Lido di Camaiore.

La donna, 29enne residente a Viareggio, è giunta al pronto soccorso in arresto cardiaco poco prima delle 14. La donna era in quarantena, per Covid, in casa con il marito e non risulta ancora vaccinata. All’arrivo in ospedale i sanitari hanno immediatamente constatato che la giovane era in arresto cardio-respiratorio. Sottoposta a rianimazione cardiopolmonare nell’area Covid del pronto soccorso per circa un’ora, non ha mai ripreso coscienza né attività cardiaca e respiratoria.

I sanitari sospettano che il decesso sia sopraggiunto per una complicanza acuta cardio/respiratoria della malattia Sars Cov2, che si era manifestata negli ultimi 5 giorni con febbre e disturbi respiratori minori. L’esito degli accertamenti di laboratorio in corso e di quelli autoptici richiesti dai medici dell’ospedale permetteranno di chiarire le cause della morte.

(Visitato 10.415 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 16-08-2021


Droga, sequestrati 840 grammi di sostanza stupefacente in un camping, una denuncia

Bagnino salva ragazzo bloccato in acqua dalla risacca al Bagno Croce Verde