Nel primo pomeriggio del 15.08.2021, personale della Polizia di  Stato, Squadra Volante del Commissariato di Viareggio, impegnato nei servizi di prevenzione ferragostani, effettuando un controllo  all’interno di un camping in Viareggio, ha percepito un forte odore di  marijuana provenire da una tenda; l’occupante classe 1981,  residente a Viareggio, si è giustificato riferendo di aver fumato alcuni  “spinelli” ma la versione non ha convinto gli agenti che hanno  proceduto ad una perquisizione durante la quale sono stati rinvenuti  e sequestrati 840 grammi di sostanza stupefacente del tipo  marijuana e una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso. L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato dove  è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio  dello stupefacente e per il porto abusivo d’armi o oggetti atti ad  offendere. 

(Visitato 676 volte, 1 visite oggi)

Rissa in passeggiata a Viareggio, 6 divieti di accesso nelle aree urbane ai responsabili

Covid: morta a 29 anni a Viareggio, non era vaccinata