Nella giornata di ieri il bagnino Michelangelo del Bagno Croce Verde a Marina di Torre del Lago ha effettuato un salvataggio molto ostico.

Un ragazzo, forse a causa della risacca non riusciva a tornare e riva e si trovava in evidente difficoltà, a quel punto il bagnino non ha esitato due volte a correre in soccorso di chi aveva bisogno, partendo piano per dosare le forze che gli avrebbero permesso poi di tornare a riva con in più il peso del ragazzo.

Con umiltà e competenze il bagnino Michelangelo ha compiuto un atto da vero eroe.

(Visitato 1.242 volte, 1 visite oggi)

A Viareggio una 10 km intitolata al Maestro

Coronavirus: 700 nuovi casi, quattro i decessi