“Sottopasso via San Francesco: 4milioni e 800mila euro per un’infrastruttura che cambia completamente il volto di tre quartieri, rivaluta il valore immobiliare della zona e ridisegna la mobilità dolce cittadina”. Lo annuncia l’assessore all’urbanistica del comune di Viareggio Federico Pierucci.

“Nonostante le piste ciclabili, quelle completamente nuove e quelle esistenti e riqualificate – speiga – il Cavalcaferrovia restava infatti un ostacolo importante per chi si sposta in bicicletta: con il nuovo sottopasso sarà possibile accorciare le distanze ma soprattutto aumentare la sicurezza. Nei giorni scorsi abbiamo approvato la relazione del progetto preliminare, già messo a gara: la chiusura delle offerte è fissata per il 27 settembre. Serviranno poi 30 giorni per la commissione tecnica ed infine si procederà all’individuazione dello studio di progettazione. Insomma, con tutta la burocrazia necessaria e i tempi ridotti al minimo, i lavori andranno in gara a inizio gennaio, comprensivi dei pareri tecnici e paesaggistici.
In tutto saranno 25 metri di sottopasso, oltre le rampe, con “atterraggio” in via San Francesco, dal minimo impatto visivo. Un lavoro importante, e atteso, che si unisce con la ciclabile di via Ponchielli, e collega il Terminetto, la Migliarina e il Varignano al mare e al centro città”, conclude Pieruci.

(Visitato 891 volte, 1 visite oggi)

Palazzo delle Muse, approvato il progetto esecutivo

Marzia Lucchesi: L’unico risultato di Coluccini sulla Scuola di Quiesa è di aver perso due anni.