È partita la campagna elettorale per le amministrative del 3 e 4 ottobre e a questo punto la lista Massarosa Solidale mette in campo ufficialmente i propri uomini e le proprie donne per la sfida del consiglio comunale a sostegno della candidata Simona Barsotti.

Massarosa Solidale è un progetto nuovo che nasce per cercare di riportare a Massarosa quel senso di comunità, di solidarietà, di speranza per un futuro migliore, di ripresa economica (per esempio come si ottengono finanziamenti dall’Europa, che ogni anno vengono persi) e come cercare di creare occupazione anche in aree a bassa industrializzazione. 

È mancata una politica in questi anni che abbia saputo attrarre aziende, cosa invece che è avvenuta in altre zone. 
Importante sarà inoltre il nostro impegno per un nuovo modello di sviluppo incentrato su un turismo sostenibile e sulla riconversione ecologica del nostro sistema socioeconomico‍, rigenerando e valorizzando l’architettura naturale del nostro territorio, dal lago di Massaciuccoli alle zone collinari, così come quei luoghi lasciati in stato di abbandono e degrado, dagli edifici scolastici a strutture come quella del Fornacione.

Per questo proponiamo una lista di donne e uomini impegnate e impegnati in diversi campi dal punto di vista lavorativo, dello studio e del volontariato.
Un connubio di intelligenza ed esperienza che rappresenterà una reale novità nel panorama politico massarosese.

I candidati consiglieri della lista Massarosa solidale

Nico Braccini 52 anni. Professione operaio magazziniere

Anacleto Barsotti, 58 anni, Educatore Professionale presso Azienda USL Toscana Nordovest.

Mauro Gemignani, 61 anni, autista di scuolabus, ex dipendente Poste Italiane.

Mirco Lazzari, 32 anni, studente universitario, laureando in Biologia Molecolare.

Patrizia Lazzarini, 59 anni, attrice e organizzatrice di eventi culturali, direttrice artistica associazione “l’Angelo Artisti Associati”, membro del consiglio direttivo della Misericordia di Stiava.

Giulio Marlia, 68 anni, pensionato, ex dirigente comunale, esperto culturale.

Lia Masi, 67 anni, pensionata.

Licia Mazzoleni 62 anni, pensionata, ex insegnante.

Ivano Mugnaini, 57 anni, redattore editoriale.

Francesco Nesti, 25 anni, studente universitario.

Alessia Pasquale, 55 anni, operatrice ecologica.

Annamaria Puddu, 52 anni, insegnante.

Manuel Santini, 37 anni, medico veterinario, specializzato in oncologia.

Tiziano Tebaldi, 78 anni, pensionato.

Gaia Maria Veronesi, 50 anni, dipendente Coop.

(Visitato 226 volte, 1 visite oggi)

Carlo Bigongiari sul commercio: aiuti all’imprenditoria femminile e giovanile

Fabrizio Larini: “Bigongiari è la persona giusta per guidare Massarosa”.