Studenti, artigiani, imprenditori, commercianti, liberi professionisti, medici, pensionati, artisti, contradaioli, lavoratori ed impiegati a sostegno della lista civica di Lorenzo Alessandrini candidato sindaco alle prossime elezioni del 3 e 4 settembre per il Comune di Seravezza.

“Una scelta di campo, per il bene della città, con l’obiettivo comune e condiviso di rilanciare il territorio di Seravezza, farne un luogo in cui la gente voglia venire ad abitare volentieri. – spiega Davide Monaco, presidente del Comitato elettorale riprendendo quelli che sono i principi ispiratori del programma – Non un posto di transito, ma un territorio ridente in cui sia possibile e conveniente fermarsi, mettere su famiglia, aprire un’impresa, mandare i figli a scuola, assistere in modo moderno chi ha più bisogno. Il clima che, in poche settimane, si è venuto a creare attorno a Lorenzo e alla sua proposta civico amministrativa, è significativo del bisogno della città di cambiare passo”.

Della lista dei promotori fanno parte Vanessa Greco, Daniele Spina, Guido Catelani, Fabrizio Simi, Silvio Tararabella, Vittorio Neri, Adriano Bandoni, Alessandro Belloni, Andrea Vecchi, Enio Onesti, Sonia Domenici, Enrico Tessa, Costantino Paolicchi, Antonio Giorgi, Fabio Niccoletti, Fausto Bedini, Roberto Landi, Antonella Di Perna, Laura Consigli, Bruno del Fiorentino, Adria Benelli, Paolo Giannoni, Martina Casotti, Giovanni Borghini, Fiammetta Mozzoni, Simone Vietina, Giovanni Balderi, Paolo Landi, Giordano Bertoni, Matteo Da Prato, Andrea Buratti, Bruna Bimbi, Federico Viti, Giancarlo Soave, Anna Parolisi, Giulio D’Angiolo, Guido Luparia, Marco Maggi, Morena Pardini, Nello Landi, Raffaele Stanfa, Luca Guazzelli, Giovanni Boccoli, Carla Cristiana Tonacchera, Niccolo Lombardi.

Le adesioni alla lista dei promotori sono sempre aperte. Per aderire o prendere contatto con il comitato è possibile rivolgersi ad una delle sedi elettorali presenti sul territorio a Seravezza in via Aurelia, 1197, a Ripa in via De Gasperi, 651 e via Fusco 39, scrivere a [email protected] oppure contattare il 349 310 9434 (Monaco).

(Visitato 61 volte, 1 visite oggi)

Camaiore, il Pd ha deciso: Marcello Pierucci candidato sindaco

Ferrara (M5S): “Incidenti su lavoro, in Toscana è carneficina”