La scorsa notte, verso l’una e mezza, alcuni malviventi, dopo aver forzato la porta di ingresso di un circolo culturale nel quartiere Varignano a Viareggio, vi si sono introdotti per compiere un furto.
I malviventi però all’interno hanno trovato una donna, la quale gestisce il circolo insieme ad altre persone, che sentiti i rumori è andata a verificare cosa stesse accadendo.

A questo punto i malviventi, vistisi scoperti, hanno colpito al volto la donna ed hanno arraffato poche decine di euro dal registratore di cassa ed un cellulare, dandosi poi alla fuga.
Inizialmente avevano puntato anche un televisore ed un pc portatile ma probabilmente hanno desistito una volta sorpresi all’interno.
Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Viareggio che hanno già effettuato i rilievi per recuperare eventuali impronte lasciate dai malviventi ed hanno avviato le indagini per identificarli.
Intanto la donna, a seguito dell’aggressione, è stata in un primo momento trasportata all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore e poi trasferita all’ospedale di Pisa per ulteriori accertamenti ma non è in pericolo di vita.

(Visitato 479 volte, 1 visite oggi)

“Musica da Camera”, il secondo appuntamento all’auditorium Caruso sabato 23 ottobre

“Festival delle arti per lo sport integrato”, protagonisti gli alunni del liceo Barsanti e Matteucci