Lunedì 17 gennaio sarà il compleanno del maestro viareggino Alfredo Catarsini, nato nel 1899 e scomparso nel 1993. In suo onore, alla Galleria d’arte moderna e contemporanea “Lorenzo Viani” (Palazzo delle muse, piazza Mazzini, Viareggio) di Viareggio, alle ore 12 sarà presentato in esclusiva ai media Il grano della bonifica lucchese, il grande dipinto che Catarsini realizzò tra il 1939 e il 1940 per partecipare alla seconda edizione del “Premio Cremona”, allora uno dei più prestigiosi concorsi d’arte della Penisola. Com’è noto, del dipinto si erano perdute le tracce nel 2009, dopo la sua esposizione in una mostra di Seravezza, ed è stato recentemente “rintracciato” in Maremma grazie all’interessamento di un antiquario grossetano.

Alla presentazione saranno presenti l’Assessore alla cultura del Comune di Viareggio, Sandra Mei, il Presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, Elena Martinelli, e la direttrice della Gamc, Alessandra Belluomini Pucci.

I colleghi dei media sono invitati a partecipare in presenza, pur nel pieno rispetto delle regole vigenti per l’emergenza sanitaria in corso.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

Geppy Gleijeses, Marisa Laurito e Benedetto Casillo in scena al Teatro Comunale di Pietrasanta

Maria Dragoni presenta “La sirena di Procida”, uno dei più grandi soprani del nostro tempo a Villa Bertelli