Sono stati entrambi arrestati per tentato omicidio in concorso, sia Gianluigi Ragoni, 44 anni, che suo padre, Adelmo Ragoni, di 90 anni, ex carabiniere in congedo. Ne dà notizia la polizia, al termine dell’interrogatorio tenuto in commissariato e degli accertamenti sull’anziano.

I due, padre e figlio, erano rimasti barricati per ore in casa, dopo i due colpi di pistola che avevano ferito un vigile del fuoco a Torre del Lago, comune di Viareggio (provincia di Lucca).

(Visitato 2.624 volte, 1 visite oggi)

Blitz nella casa dell’uomo barricato, salvo anche il padre

In carcere il 44enne che si è barricato in casa e ai domiciliari il padre 90enne, in corso analisi per capire chi ha sparato