Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato ha tratto in arresto, prelevandolo presso la sua abitazione dove si trovava agli arresti domiciliari per i reati di rapina, furto, ricettazione e porto abusivo di armi, un viareggino
28enne.

Il 28enne nell’ultimo periodo era stato sorpreso più volte dalla Polizia all’esterno della sua abitazione ed era perciò stato segnalato per evasione, con richiesta di inasprimento della misura al Tribunale di Lucca che, in data di ieri, ha emesso un’Ordinanza di Applicazione di Misura Cautelare in Carcere.

Il giovane è stato associato presso la Casa Circondariale di Lucca

(Visitato 339 volte, 1 visite oggi)

Coronavirus, 4.109 nuovi positivi, età media 34 anni. Sono 27 i decessi

Pesca illegale, sequestro della Guardia Costiera a Viareggio