La Palestra alla Cavallerizza Ducale non sarà adeguata per la scuola. Alla mancanza di spazi scolastici per le attività fisiche l’amministrazione lucchese e la Provincia hanno cercato da dare un palliativo con la nuova palestra che sorgerà presso i locali della Ex Cavallerizza Ducale.
A questo punto speriamo che le scuole possano usufruirne all’inizio del prossimo anno scolastico perché al momento siamo di fronte a gravi ritardi sulla consegna.

Un luogo che però non avrà gli spazi necessari per svolgere le attività – racconta Pietro Paradossi, coordinatore di Next generation LU – e cosa ancor più grave, dovrà essere condivisa fra tutte le scuole del centro storico.

Riteniamo questo intervento inadeguato sia negli spazi che nella fruizione: alcune scuole, infatti, perderebbero troppo tempo per spostarsi dalle sedi alla palestra.

Non comprendiamo come la Provincia non abbia preso in considerazione questi aspetti funzionali e logistici, magari pensando ad un immobile più grande, come la palestra “Bacchettoni”. 

Inutile che si parli di sport all’interno delle scuole se non si prevedono spazi adeguati.
Crediamo che non sia una “palestrina” quello che ci attendevamo e soprattutto quello di cui la scuola aveva bisogno.

(Visitato 13 volte, 1 visite oggi)

Next generation LU: La risposta aggressiva di “Sinistra Con” significa che abbiamo colto nel segno.

Elezioni Lucca: Azione sceglie Alberto Veronesi