“La scomparsa di Cesira Pardini ci affida un altro pezzo di dolorosa memoria di questo paese, da portare in eredità alle generazioni future perché siano consapevoli degli orrori senza fine che può causare una guerra. Cesira è stata ambasciatrice di pace e non si è mai sottratta alla narrazione di quei ricordi così dolorosi e così facendo ha seminato in tutti coloro che la ascoltavano un seme di speranza e consapevolezza, così importante nei tempi difficili che stiamo vivendo. Il suo ricordo, come quello di Enrico Pieri, anche lui recentemente scomparso e delle 560 vittime di quello spaventoso eccidio, sarà sempre un monito per la ricerca della pace tra i popoli”.

Così Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Regione Toscana.

(Visitato 160 volte, 1 visite oggi)

E’ morta Cesira Pardini, testimone della strage di Sant’Anna di Stazzema, medaglia d’oro al merito civile 

Coronavirus, 1.640 nuovi casi, età media 38 anni. 22 nuovi decessi