Quella che viene doveva essere la domenica del ritorno della Puccini Half Marathon. La gara,
precedentemente spostata dalla sua collocazione originaria di fine inverno, deve invece saltare un altro
anno
.

” Purtroppo, in base alle varie proposte da parte degli organizzatori, – fanno sapere in un comunicato -non si è potuto trovare un accordo con le istituzioni del territorio per mettere in piedi una logistica e un adeguato percorso di gara, che non influenzasse più di tanto la circolazione stradale. Arrivati ormai a ridosso della data fatidica non era più possibile offrire ai corridori un evento all’altezza del passato della mezza toscana, che avrebbe dovuto festeggiare la sua 17esima edizione.

Si era anche provato a ripetere l’esperienza limitata alla 10 km come nello scorso autunno, su un nuovo percorso circoscritto e chiuso al traffico, ma anche in questo caso non è stato possibile.
Tutti coloro che si erano iscritti (ed erano veramente tanti) possono chiedere info al seguente indirizzo
mail: [email protected]

Non è stata una decisione facile, soprattutto a così poca distanza temporale dalla manifestazione, ma non si poteva davvero fare altrimenti, resta però un forte rammarico nel comitato organizzatore sia per i disagi
verso chi aveva creduto nella gara, sia per vedere il sogno di tornare a gareggiare nella storica mezza
ancora una volta vanificato.
Ora si punta a lavorare per il prossimo anno, cercando anche una nuova sede per la gara, proponendo un
percorso completamente nuovo e anche tante nuove idee per rilanciare un evento che, si è visto anche in
questi ultimi mesi, è un patrimonio molto amato e che non va assolutamente disperso”.

(Visitato 215 volte, 1 visite oggi)

Murale antiabortista all’interno del liceo scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio, la reazione de La Casa delle Donne

Pallavolo: Bresciani e Bisconti avversarie per un posto in Serie A1