“Siamo docenti personale ATA ed RSU dell’IC di Torre del Lago. Stamattina, dall’orario di apertura della scuola (alle 7.50), in circa 40 persone (tra docenti ed ATA), siamo stati in presidio davanti al nostro istituto di Torre del Lago, in occasione dello Sciopero Nazionale della Scuola del 30 maggio proclamato da tutte le principali sigle sindacali (CGIL, CISL, UIL, SNALS e Gilda), per spiegare le ragioni dello sciopero alle famiglie e ai media. Lo stesso hanno fatto altre scuole della provincia di Lucca organizzando presidi come il nostro (IC Massarosa 1 e 2, IC Lucca Centro, ISI Barga..) oppure mettendo cartelli davanti alle proprie scuole; mentre in contemporanea si sta tenendo una manifestazione a Roma e in altre città italiane, per sostenere e rendere visibile la protesta di tutto il mondo della scuola. La partecipazione allo sciopero, almeno nelle scuole della nostra provincia pare molto alta, con tanti istituti (come il nostro) chiusi per la quasi totalità dei plessi, o con poche classi che sono entrate”.

I docenti, il personale ATA e le RSU dell’IC di Torre del Lago

(Visitato 150 volte, 1 visite oggi)

Da Torre del Lago allo stadio Olimpico di Roma: la festa dello sport a scuola

Investito da un’auto, grave 36enne