La Giuria del Premio Viareggio-Rèpaci 93esima edizione ha assegnato unanimamente a Silvia Sciorilli Borrelli il Premio Giornalistico come riconoscimento alla sua brillante e poliedrica attività giornalistica sia sulla carta stampata che nei palinsesti televisivi, caratterizzata anche da un’ampia esperienza internazionale e dal confronto con plurime tematiche di stringente attualità.

Silvia Sciorilli Borrelli è nata a Roma trentasei anni fa. Cresciuta tra l’Italia e gli Stati Uniti, nel 2010 si laurea in legge e intraprende la carriera di avvocato. Inizia anche a collaborare con il Sole 24 Ore scrivendo di temi legali. Dal 2012 frequenta la Scuola di Giornalismo Walter Tobagi e l’anno successivo si trasferisce a Londra dove lavora per CNBC Europe. Nel 2015 Francesco Guerrera la sceglie per il lancio della redazione economica di Politico Europe a Londra e alla fine del 2018, diventa corrispondente dall’Italia per la stessa testata. Dal 2020 è corrispondente del Financial Times a Milano. Durante gli anni trascorsi a Londra è stata opinionista politica per BBC News e CNN International. In Italia, è opinionista per La7, Rai e SkyTg24. Nel 2022 è uscito il suo primo libro “L’età del cambiamento” edito da Solferino.”

Silvia Sciorilli Borrelli riceverà il riconoscimento nel corso della serata finale del Viareggio-Rèpaci che si terrà domenica 31 luglio 2022 in piazza Maria Luisa a ridosso del Grand Hotel Principe di Piemonte a Viareggio.

Nei prossimi giorni verrà annunciato il vincitore del Premio Internazionale.

GLI INCONTRI CON GLI AUTORI A VIAREGGIO NEL FINE SETTIMANA

Nel fine settimana avranno luogo gli incontri con gli autori entrati nelle terne finaliste delle sezioni Narrativa, Saggistica e Poesia presso la GAMC Galleria d’arte moderna e contemporanea Lorenzo Viani – Palazzo delle Muse, piazza Mazzini a Viareggio.

Venerdì 17 giugno alle ore 18.00 parteciperanno Carlo Carabba, Vanni Santoni ed Elena Stancanelli. L’incontro sarà coordinato Leonardo Colombati e da Erika Bertelli.

Il secondo appuntamento è previsto sabato 18 giugno alle 21.00 con Silvia Bre, Claudio Damiani, Veronica Raimo e Silvia Ronchey e sarà coordinato da Leonardo Colombati e Costanza Geddes da Filicaia.

L’ingresso è libero.

La Giuria è composta da Paolo Mieli (Presidente) – giornalista, saggista e storico, Leonardo Colombati (vicepresidente) – scrittore, Costanza Geddes da Filicaia –  docente di Letteratura italiana contemporanea, Luca Alvino – poeta, Maria Pia Ammirati – dirigente televisiva, scrittrice e giornalista, Camilla Baresani – scrittrice e insegnante, Giorgio Biferali – scrittore e insegnante, Maria Borio – poetessa, Gabriella Buontempo – produttrice cinematografica, Diamante D’Alessio – giornalista, Francesca Ferrandi – autrice, Emma Giammattei – Professoressa di Letteratura Italiana, Luciano Luciani professore e giornalista, Edoardo Nesi  – scrittore e saggista, Mirella Serri – docente di Letteratura e giornalismo. La dottoressa in italianistica Erika Bertelli si occupa della segreteria organizzativa.

(Visitato 53 volte, 1 visite oggi)

Moda balneare vintage al MuSA di Pietrasanta, Anni ’50 e ’60 – Costumi d’amare

Premio Stellina, iscrizioni aperte per l’ottava edizione del Premio letterario e artistico internazionale