“Purtroppo l’estate si preannuncia rovente per il rischio incendi al quale si aggiunge anche la follia dell’uomo: sono stati trovati inneschi e la Procura di Lucca ha aperto un fascicolo per incendio boschivo doloso”.

Lo scrive sui social il presidente della regione Toscana Eugenio Giani parlando dell’incendio ormai sotto controllo che ha mandato in cenere oltre 800 ettari di bosco a Massarosa, in provincia di Lucca. “Pertanto è fondamentale la massima prudenza e attenzione di ciascuno di noi – aggiunge Giani – sono vietati tutti gli abbruciamenti vegetali e accensioni di fuochi fuori da aree attrezzate. La Toscana – conclude Giani – è la Regione più boschiva d’Italia e continueremo sempre nelle opere di prevenzione, salvaguardiamo questo patrimonio naturale insieme”. 

(Visitato 2.368 volte, 5 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 23-07-2022


Raccolta fondi per Massarosa al Seravezza Blues Festival

Violavano norme antiriciclaggio, nei guai professionisti e esercenti