Durante la notte tra sabato e domenica un viareggino di 58 anni, ha subito una violenta rapina in via Rosolino Pilo.

La vittima, infatti, mentre stava camminando per riprendere la propria auto dopo una serata in compagnia di amici, è stato avvicinato da un cittadino nordafricano che con fare minaccioso e dopo averlo ingiuriato, lo ha aggredito fisicamente riuscendo ad impossessarsi di denaro contante, carte, documenti di identità e del cellulare della vittima.
Trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Versilia, alla vittima è stato diagnosticato un trauma cranico.
L’immediato intervento di una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Viareggio ha permesso di rintracciare pochi minuti dopo l’aggressione l’autore della rapina ancora in possesso dell’intera refurtiva.
Lo straniero è stato quindi arrestato e portato in carcere .

(Visitato 2.137 volte, 6 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Ristoranti abusivi in spiaggia, sanzioni della capitaneria

Strage Viareggio: sentenza Appello bis, no colpe Moretti per velocità treno