Al via a fine ottobre un ampio programma di asfaltature nella frazione di Bozzano. Il cantiere parte il 26 ottobre e procederà a step per cercare di creare meno disagi possibile interessando diverse strade della frazione.

“Iniziamo a dare delle risposte importanti e attese ai cittadini nelle diverse frazioni – commenta l’assessore ai lavori pubblici Lucio Lucchesi – le strade in questione avevano un’assoluta necessità di intervento. Ovviamente saranno necessarie alcune modifiche temporanee alla viabilità che anticipiamo e che saranno comunicate con tutti i mezzi anche nei giorni precedenti agli abitanti delle zone interessate”

Il primo tratto che verrà asfaltato è quello della via Rontani che va dalla Sarzanese allo Stadio, si procederà in questo caso ad un senso unico alternato senza particolari difficoltà a livello di circolazione. Il secondo step è quello che riguarda via Casavecchia, da via Rontani a via Del Porto, e anche qui soltanto sensi unici alternati. Più complesso invece il passaggio successivo quando si andrà ad asfaltare Via Veneto, da via Francalanci a via Rontani, in questo caso sarà necessaria la chiusura della circolazione (dalle 8.20 e 18.00) e per questo sarà individuata una viabilità alternativa con doppio senso sulla via Rontani nel tratto tra via della Quercia e via Francalanci, che attualmente è a senso unico, ed il senso invertito ancora su via Rontani tra via della Quercia e via Monsignor Giannini. Quando infine si procederà all’asfaltatura di via Monsignor Giannini chi vuole andare verso Colle dovrà necessariamente passare davanti alla chiesa con inversione del senso unico.

“Un intervento necessario ed atteso – commenta la Sindaca Simona Barsotti – un impegno forte per la manutenzione delle nostre strade che proseguirà anche nei prossimi mesi con un ampio programma di interventi su tutto il territorio”.

Il Comando di Polizia Municipale resta a disposizione (0584 939767) per qualsiasi ulteriore informazione sulle modifiche che saranno applicate alla viabilità.

(Visitato 90 volte, 1 visite oggi)

Transazioni sui rifiuti, a Massarosa arriveranno un milione di euro

Altri 300mila euro per ripristino aree Massarosa colpite da incendio