Venerdì 11 novembre alle ore 18, al Gamc di Viareggio, sarà presentato il nuovo libro di Marco Malvaldi e Samantha Bruzzone intitolato “Chi si ferma è perduto“.

Il libro parla di Serena, casalinga di un borgo vicino a Pisa, che, al ritrovamento del cadavere del professor Caroselli, diventa inevitabilmente da testimone a investigatrice del caso condotto dalla poliziotta Corinna Stalea.

Viste le sue abilità nel riconoscere gli odori, quasi come un superpotere, e la sua instancabile voglia di rivalsa in un mondo troppo maschilista, Serena, intraprenderà questa avventura vivendo la sua vita in un mix tra quotidiano e paradosso.

(Visitato 76 volte, 1 visite oggi)

Comitato Versiliese per il centenario del P.C.I presenta ”Tirrenia 1982”

Scuole superiori Versilia: la Provincia ha assegnato i lavori di ampliamento della palestra dell’Iti “Galilei” di Viareggio