Il Comune di Stazzema nell’ambito dei progettazione del PNRR ha ottenuto un finanziamento per il recupero dell’area alta del Canale delle Vigne a Pomezzana per 290mila euro, affluente in destra idrografica del Fosso della Fontanella. Un dissesto erosivo che si è verificato in più fasi durante lo scorso inverno, in concomitanza di eventi metereologici intensi.

I sopralluoghi avevano messo in evidenza che la parte alta del canale, immediatamente a valle del muro di sottoscarpa si presentava fortemente erosa sia sul fondo che nelle sponde con pendenze tali da costituire condizioni di instabilità: ulteriori fenomeni franosi delle sponde avrebbero continuato a riversare materiale in alveo andando ad alimentare il fenomeno del trasporto solido a seguito di eventi piovosi anche non particolarmente intensi. Anche grazie alla segnalazione dei cittadini si era è riscontrata in alveo un’ingente quantità di materiale detritico di pezzatura oltre la presenza di gabbioni metallici, parzialmente danneggiati ed in parte nascosti dalla vegetazione, sia “appesi” alla fondazione del muro, in precarie condizioni di stabilità, sia nell’alveo sottostante.  

Ma la maggiore criticità riscontrata che poteva portare a coinvolgere in maniera seria l’incolumità pubblica è costituita dal fatto che la progressiva erosione ha comportato un abbassamento del fondo alveo di circa 8.00-9.00 m al disotto della fondazione del muro di sottoscarpa.  L’intervento si concentrerà su diversi aspetti fondamentali: il consolidamento del rilevato stradale reso instabile in conseguenza della pronunciata erosione dell’alveo immediatamente a valle, l’eliminazione del fenomeno erosivo del fondo alveo e del conseguente trasporto solido e la stabilizzazione delle sponde rese instabili dal progressivo abbassamento della quota dell’alveo.

“Era un intervento per il quale da tempo”, commenta il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, “che riguarda la sicurezza di tanti cittadini del territorio. I sopralluoghi dei tecnici e dei progettisti hanno evidenziato le criticità, ma adesso abbiamo la soluzione per questa criticità. Siamo ancora alla ricerca delle risorse per altre situazioni che meritano l’attenzione e l’intervento: la sicurezza dei cittadini sono la priorità di questa amministrazione e con i fatti dimostriamo di intervenire”.

(Visitato 210 volte, 1 visite oggi)

Il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona scrive al Ministro dell’Economia e delle Finanze : “Fondi insufficienti per le vittime del nazismo” 

Stazzema, altri 110mila euro per il campo sportivo di Retignano