L’amministrazione Barsotti è sorda rispetto allo stato di insicurezza che attanaglia ultimamente il territorio comunale. Sorda, forse cieca o peggio insensibile e disinteressata – così si esprime in una nota il Mirco Masini neo segretario del Carroccio di Massarosa.

La giunta di sinistra capitanata dalla sindaca Barsotti si dimostra ancora una volta inadeguata nella gestione e nella risoluzione di un problema come quello della assenza di sicurezza causata dai furti nelle abitazioni. I cittadini sono ormai esasperati dalla situazione creata dall’ansia e dalla paura.
Non vorremmo che la cittadinanza si fosse ormai arresa a questo stato di inerzia o abituata all’immobilismo che contraddistingue da sempre l’amministrazione Barsotti.

Ringraziamo e riponiamo la massima fiducia nella Polizia Municipale, nei Carabinieri e comunque in tutte le forze di Polizia che incessantemente si prodigano oltre le loro possibilità nel ripristinare una sufficiente quanto adeguata situazione di sicurezza.
Visto l’immobilismo di questa maggioranza di sinistra i nostri consiglieri Morelli e Cima di comune accordo con le altre forze di centro destra hanno presentato una interrogazione per essere informati sulla situazione estremamente grave e su quali siano le misure di contenimento del problema anche rispetto a quanto promesso in campagna elettorale.

Siamo sicuri che questa maggioranza si affretterà a smentirci, dicendo di aver già convocato tavoli tecnici, che sta monitorando, che ci sta mettendo impegno. Sempre le solite parole vuote e di circostanza. Intanto però la gente ha paura e questa amministrazione di sinistra deve ancora svegliarsi, accorgersi e mettersi in moto. Ci spiace costatare che anche se Barsotti e compagni si accorgessero oggi che devono far qualcosa, per i cittadini di Massarosa sarebbe già troppo tardi.

(Visitato 142 volte, 1 visite oggi)

“Comitato di Frazione passerella per fascisti”. Vergognose le parole di Sinistra Comune

Massarosa: la Maggioranza presenta un bilancio che nessuno ha mai discusso.