I Carabinieri della Compagnia di Viareggio, hanno eseguito un servizio coordinato di controllo del territorio, volto a prevenire i reati predatori ed in particolare i furti in abitazione sul territorio di Massarosa.
Sono stati organizzati ed eseguiti numerosi posti di controllo sulle più importanti arterie stradali ed in particolare in zona Pian di Mommio, lungo la Via di Montramito e nella frazioni Quiesa e Massaciuccoli.

Sono stati impiegati nel particolare servizio 34 militari che hanno identificato e controllato 54 persone e 32 veicoli.
Nel corso di un controllo ad un ciclomotore operato sulla Via Sarzanese da una pattuglia dell’Arma, è emerso che il mezzo, condotto da un giovane di 15 anni, era stato rubato nella giornata precedente all’interno di un parcheggio sito nei pressi della stazione ferroviaria di Pietrasanta.
Il motociclo è stato dunque riconsegnato alla legittima proprietaria mentre il giovane è stato deferito a piede libero alla Procura dei Minori di Firenze per il reato di ricettazione.

Durante l’attività sono stati sottoposti a controllo un cittadino italiano ed un cittadino brasiliano i quali, a seguito di accertamenti svolti dai militari dell’Arma, sono risultati destinatari di ordinanze di carcerazione per l’espiazione di condanne definitive per reati predatori commessi nel 2019.
I due, che dovranno rispettivamente scontare 6 anni e 8 mesi e 1 anno e 6 mesi, sono stati quindi associati al carcere di Lucca.

Nell’ambito del servizio, i Carabinieri hanno effettuato anche una specifica attività di controllo antidroga, supportati da una unità cinofila del Nucleo CC di San Rossore, rinvenendo anche una dose di “hashish” a bordo di una autovettura il cui conducente, un giovane originario di Viareggio, è stato pertanto segnalato amministrativamente alla Prefettura di Lucca quale assuntore, provvedendo anche al ritiro della patente di guida.

(Visitato 1.558 volte, 1 visite oggi)

Interruzione idrica programmata per giovedì 16 marzo a Viareggio in Vietta dei Comparini

Arrestato 40enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente a Viareggio