STAZZEMA. È una squadra in parte rinnovata, più giovane, di persone radicate sul territorio perché non solo ci risiedono ma a Stazzema ci vivono anche, quella dei candidati della lista “Impegno per Stazzema” Maurizio Verona Sindaco. La squadra è stata presentata ufficialmente oggi. Il sindaco uscente Maurizio Verona, per candidarsi a governare il Comune di Stazzema per il terzo mandato, ha scelto quindi di confermare alcuni suoi amministratori, come il vicesindaco Alessandro Pelagatti, e gli assessori Serena Vincenti e Alessio Tovani, così come i consiglieri Franco Tarabella e Nicolas Landi, e di integrare ad una squadra già coesa anche figure nuovissime sullo scenario politico stazzemese. La maggioranza della prossima amministrazione comunale sarà composta dal sindaco più dieci consiglieri, con una giunta di due assessori.

«Ho voluto anzitutto persone che – spiega il candidato sindaco Maurizio Verona – per scelta hanno deciso di venire a vivere o rimanere a vivere sul territorio comunale, perché per gestire un comune complesso come Stazzema bisogna conoscerlo sia dal punto di vista geografico che nelle sue comunità che lo animano. La nostra è anche una squadra variegata dal punto di vista professionale, con un background di esperienze diverse, che porteranno ricchezza alla prossima amministrazione se saremo eletti. Inoltre la lista di candidati è stata anche pensata per cercare di rappresentare tutti i territori nelle diverse realtà e non scordandoci neppure di quelle più marginali, come Palagnana, Sant’Anna e La Culla, dove abbiamo fatto una scelta individuando un candidato».

La lista “Impegno per Stazzema” è stata anche pensata con l’intento di integrare gli amministratori uscenti, alcuni dei quali con una esperienza pluriennale riconosciuta, e nuove leve alla prima esperienza, che però da mesi sono stati coinvolti in un tavolo di lavoro amministrativo. Un momento di  confronto che va avanti da circa due anni e mezzo e che è iniziato con le idee progettuali  da avanzare nei bandi del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) e poi si è trasformato in un’occasione di preparazione e conoscenza del Comune e della macchina amministrativa. «A proposito del Pnrr – conclude Maurizio Verona -, Stazzema non può perdere un’occasione così straordinaria di reperire risorse economiche per il proprio territorio: abbiamo progetti già pronti e una squadra che conosce bene gli strumenti per intercettare finanziamenti nei vari bandi nazionali. Se eletti non perderemo un minuto per continuare a pianificare e far piovere risorse per la valorizzazione e la sicurezza del nostro Comune».

Lista candidati:

Alessandro Pelagatti, 38 anni, attuale vicesindaco delegato alle politiche sociosanitarie, protezione civile e polizia municipale, impiegato in un’azienda che si occupa di formazione, prevenzione incendi e consulenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Impegnato nel volontariato e nell’associazionismo.

Alessio Tovani, 44 anni, attuale assessore comunale alle politiche ambientali, urbanistica e difesa del suolo, impiegato amministrativo di un ente locale nel settore della pubblica istruzione, e presidente del Gruppo speleo archeologico Versiliese e vice-capo squadra del Soccorso speleologico. 

Daniele Stagi, 33 anni, geometra, in passato libero professionista ed attualmente impiegato tecnico in una società che si occupa di reti idriche. Alla sua prima esperienza amministrativa, ma pronto ad accettare questa nuova sfida e desideroso di apportare il proprio contributo al territorio ed alla comunità di Stazzema.

Franco Tarabella, 78 anni, attuale consigliere comunale di maggioranza e capogruppo dal 2019 dell’amministrazione comunale Impegno per Stazzema, pensionato e scrittore. Se eletto continuerà ad essere al servizio dei cittadini.

Giacomo Razzuoli, 29 anni, gestore dello storico locale di Sant’Anna di Stazzema “Bar Alimentari Gamba”, condotto a livello familiare, una famiglia che ha scelto di vivere e lavorare a Sant’Anna di Stazzema

Lara Tommasi, 41 anni, impiegata in un’attività ricettiva nel settore della ristorazione, e impegnata nella Pubblica assistenza di Palagnana.

Marco Rossetti, 34 anni, imprenditore agricolo a Levigliani, primo produttore vinicolo del Comune di Stazzema, e impegnato nella valorizzazione turistica del territorio stazzemese. 

Nicolas Landi, 25 anni, attuale consigliere comunale di maggioranza con delega allo sport e alle politiche giovanili, operaio nel settore del lapideo e membro di una squadra di caccia di Stazzema.

Serena Vincenti, 44 anni, attuale assessore comunale alle politiche culturali e della memoria e delegata alle pari opportunità, impiegata nella pubblica amministrazione di un ente locale nel settore edilizia.   

Tiziano Baldi Galleni, 38 anni, giornalista e libero professionista nel settore della comunicazione, e impegnato nella valorizzazione dell’alpeggio del Puntato.

(Visitato 244 volte, 1 visite oggi)

Il commissario sulle bonifiche vista i siti di Montramito

Processo Keu, il Ministero dell’Ambiente chiede ulteriori verifiche a Avvocatura Stato