“Vogliamo rivolgere prima di tutto un grazie di cuore ai 10.747 cittadini della provincia di Lucca che hanno dato a Forza Italia il proprio voto per le elezioni europee. Il partito non ha avuto la crescita che potevamo auspicare alla vigilia del voto, ma Forza Italia tiene rispetto alle ultime politiche, e fa passi in avanti rispetto sia alle regionali del 2020 che delle europee del 2019”.

A commentare l’esito del voto delle Europee è Carlo Bigongiari, segretario per la provincia di Lucca di Forza Italia. “Il risultato ottenuto in provincia, 6,85%, è esattamente pari al risultato che ottenemmo due anni fa, nel settembre 2022, per le elezioni che riguardarono la composizione della Camera dei Deputati.

In due anni sono cambiate molte cose, in primis la perdita del Leader e Fondatore del Partito Silvio Berlusconi che vogliamo ricordare proprio oggi  ad un anno dalla sua scomparsa  ma evidentemente il nostro elettorato è rimasto fedele”.

 Il trend di Forza Italia, confermato dunque nelle ultime due tornate elettorali europee, segna una crescita costante in questi ultimi anni. “Rispetto alle ultime elezioni tenute in provincia – spiega Bigongiari – Forza Italia cresce regolarmente. Un segnale evidente del fatto che i cittadini apprezzano il lavoro fatto e che il voto che viene dato affidato a Forza Italia non nasce dalla pancia e non è soggetto a mode del momento. Saliamo rispetto alle europee del 2019,  dove Forza Italia si fermò al 6,74%. E cresciamo notevolmente rispetto alle ultime regionali, quelle del 2020: allora il partito non arrivò neanche al 6 per cento, fermandosi al 5,85%”.

“Vogliamo con piacere sottolineare come, dove Forza Italia amministra e i cittadini possono toccare con mano il buongoverno dei comuni, il partito va molto meglio: è il caso ad esempio di Pietrasanta  dove abbiamo ottenuto un buon 8,48%. diventando così come a Lucca il secondo partito della coalizione. Vogliamo infine ringraziare tutte le persone nessuna esclusa che con spirito di servizio si sono messe a disposizione ed in gioco nelle varie elezioni comunali che si sono svolte nella nostra Provincia. Da qui – conclude Bigongiari – dobbiamo continuare a lavorare, per far conoscere sempre meglio la nostra capacità di bene amministrare territori e istituzioni, con serietà e competenza. Il partito insomma è vivo e vegeto anche in Provincia di Lucca  e pronto ad affrontare i prossimi imminenti appuntamenti elettorali”. 

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)

Europee 8/9 giugno: appello al voto di Forza Italia Lucca