A seguito di un prelievo routinario eseguito sabato 15 giugno, l’agenzia regionale Arpat ha comunicato al Comune di Pietrasanta la non idoneità alla balneazione delle acque alla foce del Fosso Fiumetto, zona che non rientra fra quelle assegnatarie della Bandiera Blu 2024.

Le analisi hanno restituito valori microbiologici superiori al limite consentito per legge; il sindaco Alberto Stefano Giovannetti ha quindi firmato l’ordinanza che vieta temporaneamente la balneazione nel tratto di mare interessato e che sarà valida fino al ripristino delle condizioni di balneabilità, con revoca immediata a seguito di verifica analitica positiva. L’amministrazione comunale, attraverso gli uffici competenti, ha richiesto l’esecuzione delle controanalisi che saranno effettuate domani (martedì 18 giugno).

(Visitato 126 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 17-06-2024


Cade in una scarpata per 10 metri, ferito

Non è istigazione all’odio razziale: il gip archivia la querela di Paola Enogu contro il generale Vannacci