BURLAMACCO, APPELLO PER LA LIBERAZIONE DI ROSSELLA URRU - Carnevale di Viareggio Versiliatoday.it

BURLAMACCO, APPELLO PER LA LIBERAZIONE DI ROSSELLA URRU

VIAREGGIO. Il Carnevale è da sempre una manifestazione popolare e come tale coinvolge centinaia di migliaia di spettatori. Per questo è anche uno strumento importante di comunicazione. Sono molte, infatti, le associazioni di volontariato e le Onlus che si rivolgono alla Fondazione Carnevale per il coinvolgimento durante la manifestazione.

L’ultimo contatto in ordine di tempo arriva dal sindaco di Samugheo in Provincia di Oristano, in Sardegna. Il primo cittadino, Antonello Demelas, si è rivolto al presidente della Fondazione Carnevale di Viareggio Alessandro Santini per coinvolgere la manifestazione viareggina in un corale appello per la liberazione di Rossella Urru, la cooperante italiana rapita e tenuta in ostaggio in Algeria da più di tre mesi.

E raccogliendo l’appello del sindaco di Samugheo il presidente Santini ha chiesto e ottenuto dai Burlamatti che sul loro carro venga esposto, in occasione del Corso Mascherato di domenica prossima, uno striscione per la liberazione della cooperante.

(Visitato 18 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 15-02-2012 18:44