VIAREGGIO. “Registriamo senza troppa sorpresa l’epilogo del fallimento annunciato della giunta e del sindaco (leggi la lettera di dimissioni di Luca Lunardini), che in questi anni ha perduto sempre più credibilità fino ad essere abbandonato al suo destino dai suoi stessi consiglieri e addirittura da un intero Partito della sua ex maggioranza“. Con queste parole, Lara Fiorini, coordinatrice provinciale Idv Lucca, commenta le dimissioni del primo cittadino di Viareggio, Luca Lunardini, che ora, protocollato l’atto, sono divenute ufficiali dopo l’annuncio arrivato ieri in tarda serata.

“Dimissioni che destano ben poca sorpresa – spiega Fiorini – perché c’erano tutti i segnali per questo infelice epilogo fin dal dicembre scorso, quando il Sindaco e la sua Giunta, in spregio alla benché minima responsabilità, coerenza e solidarietà, decisero di utilizzare i soldi destinati alle assicurazioni della Strage di Viareggio per coprire i buchi di bilancio dell’amministrazione comunale”.

“Sanare le casse pubbliche con i fondi destinati alla Strage e all’emergenza abitativa è stata infatti la peggiore pagina politica di questa amministrazione di centrodestra”, continua Fiorini. “Un abuso, cui oggi si vanno a sommare i gravi disagi arrecati alla Fondazione Carnevale di Viareggio, di una maggioranza che ha sempre avuto il solo obiettivo di tenere ben ancorati alle proprie poltrone il Sindaco e la sua squadra, nonostante il conclamato fallimento della loro azione di governo”.

“Oggi la verità e l’inconsistenza della Giunta Lunardini sono venute finalmente a galla”, aggiunge Fiorini. “A spese, purtroppo, della città di Viareggio che, con la stagione turistica ormai alle porte, ha perso un altro anno senza riuscire a cogliere l’occasione di crescere”.

“La nota positiva è che è finalmente giunto il momento di rilanciare Viareggio”, conclude Fiorini. “Il centrosinistra oggi ha un anno di tempo, se si concretizzerà l’ipotesi di commissariamento fino al 2013 dell’amministrazione, per presentare ai cittadini un progetto che metta insieme le forze migliori della città, costruito su una figura di comprovata competenza e onestà e su un programma chiaro: difesa ambientale, rilancio culturale, turistico e occupazionale di Viareggio”.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)
TAG:
dimesso dimissioni idv lunardini sindaco viareggio

ultimo aggiornamento: 14-03-2012


L’AMAREZZA DEL SINDACO LUNARDINI. IN UNA LETTERA I MOTIVI DELLE DIMISSIONI

PD: “DIRETTI VERSO LE ELEZIONI, NOI SIAMO PRONTI”