STORACE: "IL PD SCATENA ODIO CONTRO DI ME IN VERSILIA" - Politica Versiliatoday.it

STORACE: “IL PD SCATENA ODIO CONTRO DI ME IN VERSILIA”

foto: www.storace.it
foto: www.storace.it

CAMAIORE. “Nel nome della democrazia antifascista, il Pd sta scatenando odio in Versilia contro una mia manifestazione domani per la campagna elettorale a Camaiore”. Lo ha affermato all’Ansa Francesco Storace, segretario della Destra, sottolineando di essere stato diffidato dal partecipare ad un incontro pubblico.

La polemica è stata sollevata da alcune affermazioni del candidato sindaco di centrosinistra Alessandro Del Dotto. “E’ una vergogna che venga a Camaiore. E’ inaccettabile soprattutto dopo le celebrazioni di Sant’Anna di Stazzema e di Marignana”- ha detto il candidato sindaco in occasione del 25 aprile. “Chiedo a Storace che non venga, i valori che lui nega – ha aggiunto – devono appartenere ed essere difesi da tutti coloro che chiedono di essere eletti nelle istituzioni”.

“Ovviamente – ha ribattuto Storace – non intendo far correre rischi ai miei militanti. Ho il diritto di dire che è delinquenziale quello che sta avvenendo nel nostro Paese. Lo segni nella memoria anche qualche  antifascista di recente scoperta. Ne approfitterò domani per rendere omaggio alla salma di Ajmone Finestra, che fu combattente della Rsi”.

Parole contro Storace erano giunte anche dal presidente della Provincia Stefano Baccelli (leggi il suo intervento)

(Visitato 51 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-04-2012 12:22