Torre del lago, donne scomparse

DONNE SCOMPARSE, SPUNTA UN QUINTO INDAGATO

 VIAREGGIO. Il Pubblico Ministero Sara Polino ha notificato oggi l’avviso di fine indagine agli indagati per la scomparsa di Claudia Velia Carmazzi, 59 anni, e la madre,  Maddalena Semeraro, 80 anni, di cui non si è saputo più nulla dall’agosto del 2010.

Le due donne scomparse a Torre del Lago, dove vivevano in un campo all’interno di una roulotte, secondo le indagini condotte dai carabinieri  risultano morte.

Quattro sono stati gli indagati da parte della Procura della repubblica di Lucca: Massimo Remorini, Maria Casentini, Francesco Tureddi e l’avvocato Giunio Massa. Sembrerebbe però che a questi sia stato aggiunto, per il reato di favoreggiamento, una quinta persona. È Maurizio Pasquinucci, figlio della Casentini.

Entro venti giorni dalla notifica di chiusura delle indagini gli indagati tramite i loro legali potranno presentare memorie, documenti, rilasciare dichiarazioni spontanee e farsi interrogare dal Magistrato.

Dopo di che la Procura farà le richieste di rinvio a giudizio.

(Visitato 149 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 02-08-2012 20:04