VIAREGGIO. È iniziata l’avventura ufficiale per il Viareggio con il primo turno di Coppa Italia che ha ospitato il Gavorrano dopo due amichevoli di lusso con Bologna e Fiorentina.

Ospiti che hanno vinto 1 a 0 con il gol partita di Rosati che ha trovato l’incrocio dei pali da circa 30 metri. Ma Viareggio che avrebbe meritato il pareggio nella ripresa con la traversa colpita da Gerevini e una bella parata del portiere Addario ha negato a Magnaghi la gioia del gol.

La squadra del riconfermato Stefano Cuoghi ha dovuto fare a meno dell’attaccante De Vena, a causa di un problema burocratico legato al suo tesseramento, e in attacco le zebre hanno avuto Magnaghi un po’ troppo isolato. Assenti anche gli infortunati Lamorte e Veronese.

In attesa del completamento della rosa da parte della società, la base della squadra è composta da diversi elementi che hanno centrato la salvezza se pur ai play out e con l’inserimento nella rosa di alcuni elementi del settore giovanile, fra questi Davide Mannini, classe 93 fratello di Daniele centrocampista del Siena che in questa prima fase della stagione ha trovato spazio nella linea del centrocampo a cinque schierato da Cuoghi.

Nel Gavorrano ha giocato Simone Della Latta, 19 anni viareggino ex Empoli, il cui nome era stato accostato anche alle zebre in questa fase estiva, poi è approdato in Maremma.

Al termine della gara il tecnico del Gavorrano, Roberto Buso è rimasto soddisfatto anche se ha detto che la sua squadra deve ancora lavorare. Mister Cuoghi invece è stato duro con i suoi ragazzi che non hanno certamente intepretato una buona prova, anche se alla fine il pari sarebbe stato il risultato più giusto.

VIAREGGIO-GAVORRANO 0-1

VIAREGGIO (3-5-2): Gazzoli, Fiale, Conson, Carnesalini, Pellegrini, Pizza, Maltese, Guerra, Mannini (29′ st Laras), Calamai (39′ pt Gerevini, 29′ st Sandrini), Magnaghi. A disp. Furlan, Sorbo, Gemignani, Campus. All. Cuoghi.

GAVORRANO (4-3-3): Addario, Mazzanti, Romiti (14′ st Tognarelli), Alderotti, Fatticcioni, Nicoletti, Grifoni, Della Latta (34′ st Cretella), Nocciolini, Moscati, Rosati (14′ st Lo Sicco). A disp. Tinerva, Messina, Rolando, Matroianni. All. Buso.

ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore.

RETE: 16’ pt Rosati.

NOTE: 300 spettatori circa. Ammoniti Gazzoli, Fiale, Guerra, Alderotti, Della Latta, Nocciolini.

Leggi l’intervista all’allenatore Stefano Cuoghi

 

(Visitato 133 volte, 1 visite oggi)