Lavori pubblici Camaiore

CINEMA MODERNO, SCUOLE E PISTE CICLABILI. ECCO LE PROSSIME OPERE PER CAMAIORE. CONFERMATO L’AUMENTO DELL’ADDIZIONALE IRPEF

(foto Pomella)
(foto Pomella)

 CAMAIORE. È stato approvato dalla maggioranza il Piano Triennale delle opere pubbliche della Giunta Del Dotto. Un documento che parte dalle opere fondamentali per la messa in sicurezza del territorio (iniziando da Casoli), degli edifici scolastici (per alcuni dei quali si rende necessario intervenire, dopo anni, per la definitiva messa a norma) e degli spazi pubblici (giardini, case dell’acqua, strade, piste ciclabili, edilizia residenziale pubblica e urbanizzazione zona artigianale anche con finanziamenti regionali).

Un investimento sulle infrastrutture materiali che va di pari passo con il programma di investimento sulle risorse umane, e dunque sulle persone, che abitano il nostro bellissimo Comune”, dichiara il sindaco Alessandro Del dotto.

 Fra gli investimenti principali si segnalano anche quelli sul settore della cultura, con la riqualificazione del Cinema Moderno, l’ampliamento della Biblioteca Comunale, la realizzione del Parco archeologico-didattico dell’Acquarella e del Parco archeologico del Lombricese, che include la zona di Candalla.

 Saranno lanciati consorsi di idee di livello internazionale per il futuro delle aree dell’Arlecchino, del Magazzeno e dell’ex fattoria Benelli, in modo da coinvolgere le più alte competenze e le più alte professionalità italiane e non solo. Quei progetti su cui l’assessore Simone Leo ha già espresso la volontà di avviare dei project financing.

(foto Pomella)
(foto Pomella)

 Oltre al Piano Triennale è stato presentato il parere di regolarità contabile dell’Ufficio Ragioneria del Comune: “Un’importante conquista della nuova Amministrazione, che certifica il fatto che ogni opera ha una effettiva e reale copertura economica – spiega il primo cittadino – Insomma, finisce l’epoca in cui si dormiva e si scrivevano soltanto libri dei sogni”.

Nella stessa seduta è stato anche approvato il Bilancio di previsione 2012, che ha registrato l’astensione dell’intera opposizione Sia per scelta della ex maggioranza di centrodestra, sia a causa delle scelte finanziarie del Governo Monti, ci siamo trovati a discutere di un bilancio che, visto il periodo in cui cade (a poco più di quattro mesi dalla fine dell’anno), dovrebbe essere più un consuntivo che una previsione. Al di là di questo, ci siamo rimboccati le maniche per dare alla città la necessaria serenità finanziaria”, dichiara il sindaco.

 Sono confermate le tariffe e le tasse che VersiliaToday aveva già anticipato: Imu al minimo per le prime case, ma al massimo per seconde case, bagni, ristoranti e hotel. Nessun ritocco alla tasse sui rifiuti, alle mense e agli scuolabus, ma una bella batosta per quando riguarda l’addizionale Irpef, specie per redditi superiori ai 30 mila euro (guarda qui le aliquote)

 “Le linee d’azione – dice Del Dotto – partono dalla tutela delle fasce più deboli, pensionati, impiegati, operai, disoccupati, famiglie monoreddito e con una sola casa. Proprio la prima casa rimane per precisa scelta dell’Amministrazione protetta, con l’applicazione dell’aliquota minima. Decisione analoga, con aliquote agevolate, è stata presa anche per gli esercizi commerciali di vicinato, gli artigiani e le strutture produttive del settore agricolo. Questi indirizzi fanno sì che il Comune di Camaiore rimanga, in Versilia,

(foto Pomella)
(foto Pomella)

l’Amministrazione Comunale con la pressione fiscale è più bassa. L’equità di Monti, a Camaiore, lascia il passo alla giustizia sociale: chi più ha, più contribuisce, all’interno di una concezione di solidarietà che, in momenti come questi, deve andare in aiuto delle categorie più bisognose – conclude Del Dotto – Parallelamente a queste scelte, l’Amministrazione già lavora ad una profonda revisione delle regole di ergoazione dei contributi nel settore del sociale, con la sperimentazione di nuovi strumenti che garantiscano la ricezione del sussidio da parte di chi ha davvero bisogno”.

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-08-2012 18:47