Lido di Camaiore, mercato settimanale

ANCHE MARCO DADDIO CONTRARIO AL MERCATO IN PASSEGGIATA: “È UN DANNO PER TUTTI”

(foto Pomella)
(foto Pomella)

LIDO DI CAMAIORE. No allo spostamento del mercato da viale Kennedy alla Passeggiata di Lido. Anche il consigliere comunale Marco Daddio (Per Matteucci sindaco) si unisce al coro di critiche per la decisione che il sindaco Alessandro Del Dotto sembra voler prendere: riportare alla sua tradizionale sede il mercato ambulante del lunedì.

“Sul problema dello spostamento – scrive Daddio – del mercato fisso in questi giorni la giunta del Dotto sta provando nuovamente ad arrampicarsi sui vetri . Il tanto sbandierato spostamento dichiarato in campagna elettorale per racimolare i voti di alcuni commercianti si sta inabissando di fronte alle lecite richieste di molti ambulanti che gradirebbero rimanere nella loro posizione attuale, che fra l’altro noi avevamo condiviso. Spostare il mercato sul viale a mare è una scelta amministrativa che costerà cara ai cittadini camaioresi in quanto la passeggiata subirebbe danni irreparabili alla pavimentazione , al verde , già ampiamente trascurato, ed a un incremento dei venditori abusivi sempre più presenti nel corso degli ultimi mesi”.

Marco Daddio afferma: “Inoltre si avrebbe una difficile sovrapposizione di eventi che partirebbero con i fine settimana del mercatino ormai non più artigianale , per chiudersi con mercato rionale del lunedì . Situazione veramente pesante dove poi si vedrebbero aggiunti gli eventi estivi organizzati sulla passeggiata . Per non parlare dei parcheggi, della congestione del traffico nel periodo estivo, della dispersione degli stessi banchi sui quasi due km di passeggiata e soprattutto dei problemi legati alla carenza dei servizi igienici. Inoltre chi controllerà le fidejussioni degli ambulanti e chi vigilerà prima e dopo l’installazione dei banchi gli eventuali danni causati alla pavimentazione? Tutti quesiti che a parere nostro non sono stati analizzati nei tavoli di concertazione, tranne che con un numero risicato di commercianti interessati solo alla vittoria elettorale del sindaco Del Dotto e non al benessere del Lido e delle attività commerciali del territorio”.

“Come Lista Civica per Matteucci e gruppo Pdl – conclude il consigliere Daddio – sentite le categorie interessate , si potrebbe prendere in considerazione lo spostamento del mercato rionale nel periodo invernale sul Viale Pistelli , per poi ritornare sul Viale Kennedy nei 4 mesi estivi in modo tale da portare vantaggio anche ai commercianti del Viale Colombo e della Passeggiata durante il periodo invernale ,inoltre un ulteriore soluzione potrebbe essere, sentite le forze di polizia municipale, lo spostamento sul Viale Colombo, creando così una sorta di Centro Commerciale Naturale, che toccherebbe tutte le aree produttive del Lido. In questi giorni presenteremo comunque una mozione d’ordine in Consiglio Comunale dove chiederemo di analizzare con fermezza e chiarezza la situazione di impasse che l’amministrazione Del Dotto sta vivendo sull’argomento”.

(Visitato 146 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-10-2012 17:45